by TGCOM24

Torta di gelato (ice cream bread)

Torta di gelato (ice cream bread)
  • Difficoltà: facile
  • Cottura: 50'
  • Preparazione: 15'

Ingredienti:

  • * 4 persone *
  • 500 g di gelato
  • 175 g di farina tipo 00
  • 2 cucchiaini di lievito per dolci
  • 1-2 cucchiai di zucchero semolato

La torta di gelato, o ice cream bread, è un dolce goloso realizzato con soli due ingredienti: il gelato e la farina! E' una torta magica? In parte sì, se pensate con questi due prodotti viene fuori una torta soffice e profumata che non manca di nulla :) Il gelato, infatti, contiene già tutto quello che serve per la preparazione di una torta (parte grassa, dolce e liquida). Si aggiunge la farina et voilà, una torta facile e veloce adatta a tutti. Io ho utilizzato il gelato ai wafer che ho condiviso con voi qualche giorno fa, ma voi potete utilizzare i gusti che preferite, ricordando sempre di non usare i sorbetti.

Procedimento

Lavorate il gelato per qualche istante utilizzando una spatola, dovrà essere morbido ma non sciolto. Aggiungete la farina e il lievito setacciati e amalgamateli bene al gelato mescolando ancora. Se il vostro gelato di partenza è poco dolce potete aggiungere uno o due cucchiai di zucchero. Distribuite il composto in uno stampo piccolo per plumcake rivestito di carta da forno.

Fig. 1

Infornate la torta di gelato a 180 gradi per circa 50 minuti, verificate la cottura utilizzando uno stuzzicadenti. Sfornatela, lasciatela raffreddare e servite.

Di Eleonora Tiso
Pubblicata il 22/07/2015

TAG RICETTA:

Lo sapevate che...

La torta di gelato è un'ottima alternativa per utilizzare il gelato e quando, magari, si ha voglia di un dolce soffice e goloso ma non si hanno tutti gli ingredienti classici a disposizione!

Ricette correlate

Commenti

scraxio22/07/15 - 14:03

ok niente avevo un problema e non vedevo la parte destra della pagina :)

scraxio22/07/15 - 14:02

salve ma le dosi? in che proporazione gelato e farina?
grazie
Vale

Invia il tuo commento

Per poter inserire un commento/articolo
o segnalare alla redazione un abuso
devi essere registrato

Esegui il LOGIN o, se non l'hai ancora fatto, REGISTRATI