by TGCOM24

Torta al latte caldo

Torta al latte caldo
  • Difficoltà: media
  • Cottura: 45'
  • Preparazione: 20'

Ingredienti:

  • * torta di 20-22 cm *
  • 220 g di farina tipo 00
  • 220 g di zucchero semolato
  • 250 g di uova a temperatura ambiente
  • 160 ml di latte fresco intero
  • 80 g di burro
  • un cucchiaino di estratto naturale di vaniglia
  • un pizzico di sale
  • 1/2 bustina di lievito per dolci

La torta al latte caldo, o hot milk sponge cake, è un dolce alto e soffice come pochi, dalla consistenza spugnosa e leggera donata dall'aggiunta del latte caldo all'impasto. Buonissima se mangiata da sola ma anche farcita o come base per torte, la torta al latte caldo perfetta richiede uova a temperatura ambiente e montate a lungo (per incorporare più aria).

Procedimento

Sbattete le uova con un pizzico di sale aggiungendo gradualmente lo zucchero. Montatele con le fruste elettriche per circa 15 minuti, dovranno diventare gonfie e spumose.

Fig. 1

Setacciate la farina con il lievito e incorporatela delicatamente all'impasto mescolando dal basso verso l'alto per non smontarlo. Sciogliete il burro nel latte e profumate con la vaniglia. Togliete dal fuoco prima che raggiunga il bollore.

Fig. 2

Prelevate qualche cucchiaio di impasto e miscelatelo al latte caldo. Aggiungete il tutto all'impasto montato mescolando delicatamente.

Fig. 3

Versate l'impasto in uno stampo imburrato e infarinato e cuocetelo in forno statico a 170 gradi per circa 40 minuti. Fate sempre la prova stecchino per verificare la cottura. Sfornate la torta, lasciate raffreddare e cospargete di zucchero a velo.

Fig. 4

Se provi questa ricetta, scatta una foto, usa l’hashtag #prontointavola su Facebook e Instagram e farai parte della nostra gallery!

Di Eleonora Tiso
Pubblicata il 20/09/2016

TAG RICETTA:

Lo sapevate che...

Questa torta è buonissima inzuppata nel latte, lo assorbe senza sbriciolarsi. Se preferite potete decorarla con panna montata e frutta fresca.

Ricette correlate

Commenti

Nessun commento

Invia il tuo commento

Per poter inserire un commento/articolo
o segnalare alla redazione un abuso
devi essere registrato

Esegui il LOGIN o, se non l'hai ancora fatto, REGISTRATI