by TGCOM24

Timballini di verza e patate

Timballini di verza e patate
  • Difficoltà: media
  • Cottura: 50'
  • Preparazione: 40'

Ingredienti:

  • * 4 timballini *
  • 4 grandi foglie di verza già scottate
  • 4 patate medie
  • 1 confezione di wurstel
  • 1 uovo medio
  • 30 g di pecorino grattugiato
  • 4 cucchiai di latte
  • sale q.b.
  • olio di oliva q.b.
  • burro q.b.
  • pepe q.b.

I timballini di verza e patate sono dei gustosi piatti monoporzione realizzati con foglie di verza farcite con patate, wurstel e uova. Scenografici, facili e veloci! Che cosa volete di più? Io li preparo, magari variando qualche ingrediente del ripieno: dovete provarli anche con cubetti di scamorza o fontina o con il prosciutto cotto al posto dei wurstel!

Procedimento

Lavate le patate e lessatele in acqua bollente per circa 30 minuti. Spellatele e passatele allo schiacciapatate. Raccoglietele in una terrina insieme ai wurstel tagliati a cubetti, sale, pepe, l’uovo, il latte e l’olio. Amalgamate bene tutti gli ingredienti fino a ottenere un composto omogeneo.

Fig. 1

Imburrate i pirottini monoporzione, foderateli con una foglia di verza e riempitela con il composto di patate fino al bordo. Richiudete verso l’interno i lembi di verza in eccesso e distribuitevi alcuni fiocchetti di burro sulla superficie.

Fig. 2

Infornate i timballini di verza e patate a 200 gradi per circa 20 minuti, fino a quando saranno dorati. Sfornateli, lasciateli intiepidire per qualche minuto e serviteli.

Di Eleonora Tiso aka Paciulina
Pubblicata il 01/04/2014

TAG RICETTA:

Lo sapevate che...

Le foglie di verza intere sono perfette per realizzare millefoglie, timballi come questi o i classici involtini. Vi basterà scottarle per un attimo in acqua bollente, eliminare la parte rigida del torsolo centrale e utilizzarle per le vostre fantasiose ricette!

Ricette correlate

Commenti

Nessun commento

Invia il tuo commento

Per poter inserire un commento/articolo
o segnalare alla redazione un abuso
devi essere registrato

Esegui il LOGIN o, se non l'hai ancora fatto, REGISTRATI