by TGCOM24

Strudel di verdure e formaggio

Strudel di verdure e formaggio
  • Difficoltà: facile
  • Cottura: 30'
  • Preparazione: 1h

Ingredienti:

  • * 4 persone *
  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • 4 carciofi
  • 1 zucchina
  • 100 g di formaggio fresco spalmabile
  • 100 g di caciocavallo
  • 3 cucchiai di olio di oliva
  • 1 spicchio di aglio
  • sale q.b.
  • semi di sesamo q.b.

Lo strudel di verdure e formaggio è un piatto unico vegetariano realizzato con pasta sfoglia farcita con zucchine, carciofi e caciocavallo. Lo strudel di verdure è buonissimo anche freddo, magari per una gita o un picnic! Con i tagli in superficie e senza l'uovo sbattuto a renderlo più lucido, ho cercato di dargli l'aspetto di un pane più che di una torta rustica.

Procedimento

Pulite i carciofi: eliminate la parte finale del gambo, le foglie esterne più dure e le punte. Tagliate ogni carciofo in spicchi e bagnateli in acqua e limone affinché non anneriscano. Portate a ebollizione l'acqua e scottatevi i carciofi tagliati a metà per circa 5 minuti. Scolateli e tagliateli a fettine.

Fig. 1

Soffriggete l'aglio nell'olio per qualche istante, aggiungete quindi i carciofi tagliati a fettine e saltateli per qualche minuto a fuoco vivace. Unite anche le zucchine lavate e tagliate a cubetti.

Fig. 2

Aggiungete un bicchiere di acqua calda, regolate di sale e proseguite la cottura con il coperchio fino a quando le verdure non saranno tenere. In una terrina grattugiate il formaggio, aggiungete quello spalmabile e, quando le verdure saranno cotte e tiepide, unitele al composto. Mescolate bene fino a ottenere un ripieno sodo e omogeneo.

Fig. 3

Stendete la pasta sfoglia e posizionatevi il ripieno su un lato lasciando qualche cm di vuoto sui bordi. Richiudete la sfoglia su sé stessa e sigillate bene le estremità. Trasferite lo strudel di verdure in uno stampo per plumcake rivestito di carta da forno. Praticate degli tagli sulla superficie e cospargetela con i semi di sesamo.

Fig. 4

Infornate lo strudel di verdure a 200 gradi per 30 minuti, fino a quando non sarà gonfio e dorato. Sfornatelo, lasciatelo intiepidire e servitelo.

Di Eleonora Tiso aka Paciulina
Pubblicata il 30/04/2014

Lo sapevate che...

Mille ingredienti per farcire lo strudel salato! Quali sono i vostri preferiti? Io intanto vi propongo il classico dei classici! :)

Ricette correlate

Commenti

Nessun commento

Invia il tuo commento

Per poter inserire un commento/articolo
o segnalare alla redazione un abuso
devi essere registrato

Esegui il LOGIN o, se non l'hai ancora fatto, REGISTRATI