by TGCOM24

Strudel di castagne e cachi

Strudel di castagne e cachiPlay
  • Difficoltà: media
  • Cottura: 30'
  • Preparazione: 1h

Ingredienti:

  • * 6 persone *
  • Per la pasta frolla:
  • 250 g di farina tipo 00
  • 100 g di zucchero semolato
  • 100 g di burro morbido
  • un uovo grande
  • un cucchiaino di lievito per dolci
  • un cucchiaino di estratto naturale di vaniglia
  • Per il ripieno:
  • 200 g di castagne bollite e sbucciate
  • 200 g di cachi a cubetti
  • 2 cucchiai di gocce di cioccolato
  • 20 g di burro fuso
  • pangrattato q.b.
  • zucchero a velo q.b.

Lo strudel di castagne e cachi è un dolce goloso preparato con un guscio di friabile pasta frolla farcito con castagne, cachi e cioccolato. Buonissimo ancora tiepido, lo strudel di castagne è un dolce perfetto per ogni momento della giornata e racchiude tutti i sapori dell'autunno!

Procedimento

Preparate la pasta frolla: in una ciotola versate la farina, lo zucchero e il lievito. Aggiungete al centro la vaniglia, l’uovo e il burro morbido a pezzetti.

Fig. 1

Impastate con la punta delle dita per amalgamare tutti gli ingredienti, quindi trasferite l’impasto su un piano infarinato per ottenere una palla liscia e omogenea. Avvolgete con pellicola e fate riposare in frigo per 30 minuti. Nel frattempo, tritate grossolanamente le castagne e raccoglietele in una terrina insieme ai cachi e alle gocce di cioccolato. Stendete la pasta frolla con il matterello su un piano infarinato, formando un rettangolo spesso circa un cm. Spennellate la superficie con il burro fuso, poi aggiungete un velo di pangrattato e infine distribuitevi il ripieno.

Fig. 2

Richiudete le estremità verso il centro, sigillando bene. Mettete lo strudel su una teglia rivestita di carta da forno, quindi infornatelo a 180 gradi per circa 30 minuti. Quando sarà ben dorato, sfornatelo, lasciatelo raffreddare e spolverizzate di zucchero a velo.

Fig. 3

Se provi questa ricetta, scatta una foto, usa l’hashtag #prontointavola su Facebook e Instagram e farai parte della nostra gallery!

Di Eleonora Tiso
Pubblicata il 04/11/2016

TAG RICETTA:

Ricette correlate

Commenti

Nessun commento

Invia il tuo commento

Per poter inserire un commento/articolo
o segnalare alla redazione un abuso
devi essere registrato

Esegui il LOGIN o, se non l'hai ancora fatto, REGISTRATI