by TGCOM24

Spigola (branzino) in crosta di patate

Spigola (branzino) in crosta di patate
  • Difficoltà: media
  • Cottura: 45'
  • Preparazione: 60'

Ingredienti:

  • * 4 persone *
  • 4 spigole fresche di circa 400 g ognuna
  • 8 patate piccole
  • 4 spicchi di aglio
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • 20 pomodorini
  • 8 cucchiai di olio di oliva
  • sale q.b.

La spigola in crosta di patate è un secondo piatto di pesce semplice e leggero, oltre che veloce da preparare. La spigola in crosta di patate viene infornata intera e privata solo delle interiora, perfetta per cuocere in un involucro saporito di patate, pomodori e aromi. Se siete incerti sulla cottura della spigola in crosta di patate, provate a rimuovere la pinna alla base laterale della testa: se verrà via con facilità la spigola sarà cotta. Potete, in alternativa, eliminare la spina dorsale della spigola e cuocere e condire direttamente i filetti ricavati.

Procedimento

Eviscerate la spigola: aprite la parte bassa del dorso ed eliminate le interiora fino alla base della testa. Lavatela sotto l’acqua corrente e asciugatela con carta assorbente.

Fig. 1

Rivestite una teglia di carta da forno e leggermente unta, posizionatevi un primo strato di patate pelate e tagliate sottilissime. Adagiatevi la spigola e aromatizzate la parte vuota con il prezzemolo tritato e gli spicchi d’aglio.

Fig. 2

Rivestite la spigola con le restanti patate, lasciando scoperte solo la testa e la coda. In una ciotola fate insaporire i pomodorini tagliati a pezzetti con l’olio, il prezzemolo e l’aglio tritati e il sale. Condite la spigola con l’emulsione così ottenuta.

Fig. 3

Infornate la spigola in crosta di patate in forno caldo per circa 45 minuti a 180°.

Di Eleonora Tiso
Pubblicata il 21/10/2013

Lo sapevate che...

La spigola e il branzino sono in realtà lo stesso pesce, chiamato in modi diversi a seconda del sesso: spigola se depone le uova, branzino se le feconda.

Ricette correlate

Commenti

Nessun commento

Invia il tuo commento

Per poter inserire un commento/articolo
o segnalare alla redazione un abuso
devi essere registrato

Esegui il LOGIN o, se non l'hai ancora fatto, REGISTRATI