by TGCOM24

Spaghetti di zucchine (zoodles)

Spaghetti di zucchine (zoodles)
  • Difficoltà: media
  • Cottura: 15'
  • Preparazione: 30'

Ingredienti:

  • * 4 persone *
  • 2 zucchine medio-grandi
  • 150 g di feta
  • qualche foglia di basilico
  • sale e pepe q.b.
  • Per il sugo di melanzane:
  • uno spicchio di aglio
  • qualche rondella di peperoncino
  • 4 cucchiai di olio di oliva
  • una melanzana grande
  • 500 g di pomodorini o pomodori pelati
  • sale q.b.

Gli spaghetti di zucchine, conosciuti anche come zoodles, sono la versione vegetariana degli spaghetti e dei noodles di riso. Buonissimi crudi ma anche sbollentati per qualche istante, gli spaghetti di zucchine si possono condire proprio come un tradizionale piatto di pasta, prediligendo verdure, legumi e pesti leggeri.

Procedimento

Versate l’olio in una casseruola, fatevi sfrigolare l'aglio e il peperoncino per qualche istante. Aggiungete quindi le melanzane che avrete lavato e tagliato a cubetti abbastanza piccoli. Cuocete le melanzane a fuoco vivo per qualche minuto, fatele saltare bene nel condimento e

Fig. 1

aggiungete quindi i pomodorini lavati e tagliati a metà. Regolate di sale e cuocete il ragù di melanzane per circa 20 minuti, mescolando di tanto di tanto e aggiungendo, se serve, un mestolo di acqua calda. Lasciate intiepidire. Preparate gli spaghetti "temperando" le zucchine con l'apposito attrezzo da cucina (in alternativa potete affettarle sottilissime e poi tagliarle a listarelle).

Fig. 2

Mettete gli spaghetti in una terrina e aggiungete la feta a pezzettini. Profumate con qualche foglia di basilico.

Fig. 3

Condite con il sugo di melanzane ormai tiepido mescolando delicatamente il tutto. Servite immediatamente!

Fig. 4
Di Eleonora Tiso
Pubblicata il 26/08/2016

TAG RICETTA:

Lo sapevate che...

Chi prepara gli spaghetti di zucchine crudi spesso predilige anche condimenti a crudo. Al sugo della ricetta, per esempio, potete sostituire i pomodorini freschi, qualche oliva e dei capperi! L'unica accortezza che dovrete avere sarà di servirli immediatamente perché, a contatto con il resto del condimento, potrebbero rilasciare acqua di vegetazione.

Ricette correlate

Commenti

Nessun commento

Invia il tuo commento

Per poter inserire un commento/articolo
o segnalare alla redazione un abuso
devi essere registrato

Esegui il LOGIN o, se non l'hai ancora fatto, REGISTRATI