by TGCOM24

Ossobuco alla milanese

Ossobuco alla milanese
  • Difficoltà: media
  • Cottura: 2h
  • Preparazione: 30'

Ingredienti:

  • * 4 persone *
  • 4 ossibuchi di circa 300 g ognuno
  • 50 g di burro
  • 50 g di sedano
  • 50 g di carote
  • 50 g di cipolla
  • sale e pepe q.b.
  • farina di riso q.b.
  • 120 ml di vino bianco secco
  • brodo di carne q.b.
  • Per la gremolata:
  • un ciuffo di prezzemolo fresco
  • mezzo spicchio di aglio
  • la scorza grattugiata di mezzo limone

L'ossobuco alla milanese è un piatto unico ricco e gustoso preparato cuocendo a lungo e dolcemente gli ossibuchi che, una volta pronti, vengono conditi con la gremolata e affiancati al tradizionale risotto giallo allo zafferano. Il condimento tipico, la gremolata appunto, è a base di prezzemolo, aglio e limone che donano freschezza a un piatto sostanzioso e saporito come questo.

Procedimento

Preparate un trito di sedano, carote e cipolla e fatelo appassire dolcemente nel burro. Nel frattempo, incidete la pellicola esterna della carne per evitare che si defomi in cottura, quindi infarinatela e salatela. Quando la padella sarà ben calda e le verdure appassite, aggiungete le fette di ossobuco.

Fig. 1

Fate rosolare bene la carne da entrambi i lati, quindi sfumate con il vino bianco. Quando sarà evaporato, aggiungete qualche mestolo di brodo bollente e il pepe. Coprite e proseguite la cottura a fuoco dolcissimo per circa un'ora e mezza. Aggiungete brodo di tanto in tanto se dovesse servire.

Fig. 2

Quando la carne sarà cotta e tenderà a staccarsi dall'osso, preparate la gremolata tritando al coltello il prezzemolo con l'aglio. Aggiungeteli alla carne insieme alla scorza di limone grattugiata.

Fig. 3

Preparate il risotto alla milanese come descritto qui nella mia ricetta, quindi servite immediatamente l'ossobuco con il risotto.

Di Eleonora Tiso
Pubblicata il 12/10/2016

TAG RICETTA:

Lo sapevate che...

Se preferite, potete aggiungere al brodo del concentrato o passata di pomodoro.

Ricette correlate

Commenti

Nessun commento

Invia il tuo commento

Per poter inserire un commento/articolo
o segnalare alla redazione un abuso
devi essere registrato

Esegui il LOGIN o, se non l'hai ancora fatto, REGISTRATI