by TGCOM24

Muffin ragnetto

Muffin ragnetto
  • Difficoltà: media
  • Cottura: 25'
  • Preparazione: 1h

Ingredienti:

  • * 9 muffin *
  • Per i muffin:
  • 170 g di farina tipo 00
  • 1/2 bustina di lievito per dolci
  • 150 g di zucchero semolato
  • 3 uova medie
  • 150 g di burro fuso
  • 50 g di cacao amaro
  • Per la decorazione:
  • 9 cucchiaini di Nutella
  • codette di cioccolato q.b.
  • 18 occhietti di zucchero
  • 6 rotelle di liquirizia gommosa

I muffin ragnetto sono dei dolcetti al cioccolato perfetti per la festa di Halloweeen. Grazie alle codette di cioccolato, gli occhi di zucchero e le zampe di liquirizia, i muffin ragnetto assomigliano a degli spaventosi ragnetti veri! Golosi e soffici, i muffin ragnetto non possono mancare sulla tavola della festa più paurosa dell'anno, i bambini li ameranno!

Procedimento

Setacciata in una ciotola la farina insieme al lievito e al cacao. Mescolate con una frusta e unite anche lo zucchero. In una terrina a parte sbattete le uova e

Fig. 1

miscelatele con il burro fuso ormai tiepido. Unite il composto liquido a quello di ingredienti secchi, amalgamate bene il tutto fino a ottenere un impasto sodo e omogeneo.

Fig. 2

Distribuite l'impasto nei pirottini per muffin, riempiendoli per 2/3. Infornate i muffin a 170 gradi per circa 20 minuti, sfornateli e lasciateli raffreddare su una gratella. Per la decorazione: distribuite un cucchiaino di Nutella sulla superficie di ogni muffin.

Fig. 3

Stendete bene la Nutella, quindi ricoprite con le codette di cioccolato. Formate gli occhi con due praline di zucchero e infine formate le zampette utilizzando 6 pezzetti di liquirizia per ogni muffin. Dovranno essere lunghi circa 6-7 cm e dovrete praticare dei fori laterali per fissarli.

Fig. 4

Se provi questa ricetta, scatta una foto, usa l’hashtag #prontointavola su Facebook e Instagram e farai parte della nostra gallery!

Di Eleonora Tiso
Pubblicata il 27/10/2016

TAG RICETTA:

Lo sapevate che...

Al posto della Nutella, potete intingere i muffin nel cioccolato fondente fuso e decorarli prima che si rapprenda del tutto.

Ricette correlate

Commenti

Nessun commento

Invia il tuo commento

Per poter inserire un commento/articolo
o segnalare alla redazione un abuso
devi essere registrato

Esegui il LOGIN o, se non l'hai ancora fatto, REGISTRATI