by TGCOM24

Millefoglie di pane carasau con sedano e bottarga di muggine

Millefoglie di pane carasau con sedano e bottarga di muggine

    Ingredienti:

    • acqua
    • sale
    • pepe
    • 1 limone
    • 1 scalogno
    • olio evo
    • 10 sfoglie di pane carasau
    • 8 gambi di sedano
    • 2 carciofi sardi
    • 50 g di bottarga di muggine
    • Per il cocktail di accompagnamento:
    • 8 cubetti di ghiaccio
    • 2 arance medie
    • 20 ml di aceto balsamico
    • 60 ml di Campari

    Una ricetta sarda a base di pane carasau arricchito dalla bottarga di muggine e accompagnato da un cocktail che vi stupirà.

    Procedimento

    Preparare un soffritto con lo scalogno tritato e un goccio di olio extravergine d'oliva.  Pulire il sedano dai filamenti, tagliarlo a tocchetti e scottarlo in acqua bollente per 10 minuti. 
    Pulire i carciofi e tagliarli con il food processor e fare la stessa operazione con il resto del sedano.

    Fig. 1.1Fig. 1.2Fig. 1.3

    Mettere le verdure così tagliate in un contenitore con acqua fredda e limone, per evitare che si anneriscano. Far insaporire per pochi minuti il sedano lessato con lo scalogno e poi frullare il tutto fino a ottenere una crema liscia e omogenea. Far raffreddare aggiustando di sale e pepe.

    Fig. 2.1Fig. 2.2Fig. 2.3

    Grattugiare e affettare una parte di bottarga e - con una parte - fare dei riccioli con il pelapatate.
    Nel frattempo preparare il condimento dell'insalata di carciofi, sedano e bottarga con olio evo, sale e pepe e lasciare riposare.
    Preparare le fette di carasau che andranno a comporre i vari strati, facendo attenzione che abbiano forma simile e regolare.
    Comporre le millefoglie direttamente nei piatti, alternando il pane carasau, la mousse di sedano, l’insalata di sedano e le fettine di bottarga. Completare l'ultimo strato con l'insalata condita di carciofi, il sedano e i riccioli di bottarga.

    Fig. 3.1Fig. 3.2Fig. 3.3

    Per il cocktail:
    Mettere il ghiaccio nei bicchieri. Spremere le arance. Mettere il Campari, l'aceto e la spremuta di arancia nei bicchieri mantenendo le porzioni e mescolare tutto. Aggiungere la cannuccia e decorare con una fettina di arancia

    Fig. 4.1Fig. 4.2Fig. 4.3

    Pubblicata il 14/02/2016

    Commenti

    Nessun commento

    Invia il tuo commento

    Per poter inserire un commento/articolo
    o segnalare alla redazione un abuso
    devi essere registrato

    Esegui il LOGIN o, se non l'hai ancora fatto, REGISTRATI