by TGCOM24

Linguine con lumachine di mare in salsa alla puttanesca

Linguine con lumachine di mare in salsa alla puttanesca
  • Difficoltà: media

Ingredienti:

  • Per 4 persone :
  • 320 gr di linguine
  • 100 gr di scuncilli puliti
  • 10 gr di polvere di olive nere
  • 20 Capperi fritti
  • 500 gr di pomodori maturi
  • 1 mazzetto di basilico fresco
  • 1 becco di aglio
  • 20 ml di aceto di vino rosso
  • q.b Sale e pepe
  • q.b Prezzemolo

Dopo avervi presentato lo Chef Domenico Iavaronedel ristorante “Josè Restaurant” di Torre del Greco, in provincia di Napoli, eccovi servito un suo piatto: le linguine con lumachine di mare in salsa alla puttanesca.

Procedimento

Per il gaspacho: lavare i pomodori, asciugarli e tagliarli in 4 metterli in un contenitore e condirli con sale, aglio ,olio, basilico e aceto di vino rosso, lasciarli marinare per circa 50 minuti a temperatura ambiente. Una volta pronti frulliamo i pomodori privandoli del basilico e l’ aglio, passiamo allo chinoise e conserviamo in frigo.Sciacquare con acqua fredda gli scuncilli, cucinarli in una pentola alta con coperchio in modo da farne uscire fuori i l’ acqua.

Estrarre dal guscio il frutto privandolo della valva iniziale e le budella finali,filtrare l’ acqua e conservarli nella stessa. Denocciolare le olive nere e farle seccare in forno a 60°per circa 30 minuti. Friggere i capperi per pochi secondi in olio d’ oliva. Cuciniamo la pasta per circa 9 minuti in acqua salata.

In una padella facciamo rosolare olio aglio e peperoncino una volta imbiondito lo togliamo e bagniamo il fondo con l’ acqua dei scuncilli aggiustiamo di sale portiamo ad ebollizione. Scoliamo la pasta, la mantechiamo nel fondo preparato e solo alla fine aggiungiamogli scuncilli tagliati, e il prezzemolo tritato. Impiattiamo mettendo alla base del piatto il gaspacho di pomodoro freddo ed adagiamo sopra le linguine finiamo il piatto con le olive nere disidratate e tritate e i capperi fritti.

Di Indira Fassioni per nerospinto.it


Pubblicata il 22/03/2017

Commenti

Nessun commento

Invia il tuo commento

Per poter inserire un commento/articolo
o segnalare alla redazione un abuso
devi essere registrato

Esegui il LOGIN o, se non l'hai ancora fatto, REGISTRATI