by TGCOM24

Lasagne ai cardi e taleggio

Lasagne ai cardi e taleggio
  • Difficoltà: media
  • Cottura: 1h
  • Preparazione: 45'

Ingredienti:

  • * 4-6 persone *
  • 12 sfoglie secche di pasta all'uovo
  • 600 g di besciamella
  • un cardo
  • 200 g di taleggio
  • 20 noci sgusciate
  • un mestolo di brodo vegetale
  • 100 g di parmigiano grattugiato

Le lasagne ai cardi sono un primo piatto gustoso e vegetariano realizzato con sfoglie di pasta all'uovo condite con besciamella, cardi, taleggio e noci. Piatto facile da realizzare e adatto a tutte le occasioni, le lasagne ai cardi possono essere preparate anche in anticipo e infornate al momento opportuno. Se preferite, potete sostituire il taleggio con la fontina o, per un sapore più deciso, con il gorgonzola o il roquefort.

Procedimento

Preparate la besciamella come descritto qui. Quindi aggiungete il brodo e 3 cucchiai di parmigiano grattugiato. Mescolate e tenete da parte. Pulite il cardo come descritto qui. Quindi, tagliatelo a pezzetti e lessateli in abbondante acqua bollente per circa 20 minuti (o fino a quando non saranno teneri).

Fig. 1

Distribuite un velo di besciamella sul fondo di una teglia, quindi aggiungete al resto della besciamella i cardi lessati, strizzati e tritati. Cuocete le sfoglie in acqua bollente salata per 1-2 minuti, quindi fatele asciugare su un canovaccio e cominciate a comporre gli strati delle lasagne.

Fig. 2

Formate gli strati in questo modo: pasta, besciamella, taleggio a pezzetti e noci tritate grossolnamente. Proseguite fino a esaurimento degli ingredieni e concludete con la besciamella e una spolverata abbondante di parmigiano grattugiato.

Fig. 3

Infornate le lasagne ai cardi a 200 gradi per circa 20-30 minuti, dovranno essere dorate in superficie. Sfornate e lasciate riposare per qualche minuto prima di servire.

Di Eleonora Tiso
Pubblicata il 13/01/2015

TAG RICETTA:

Lo sapevate che...

I cardi sono un ortaggio gustoso e versatile, anche se difficile da pulire e preparare per le ricette. Si parte da coste filamentose e legnose per arrivare al cuore tenero e delicato da utilizzare in cucina. Una volta fatta l'operazione di pulitura, però, potrete utilizzarli per risotti e sformati, frittate e torte salate :)

Ricette correlate

Commenti

Nessun commento

Invia il tuo commento

Per poter inserire un commento/articolo
o segnalare alla redazione un abuso
devi essere registrato

Esegui il LOGIN o, se non l'hai ancora fatto, REGISTRATI