by TGCOM24

I Dolci di Alice: torta al cioccolato e cachi

I Dolci di Alice: torta al cioccolato e cachiPlay
  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 1h

Ingredienti:

  • Per la pasta frolla:
  • 125 gr di burro a temperatura ambiente
  • 125 gr di zucchero
  • 1 uovo
  • 220 gr di farina
  • 25 gr di cacao in polvere
  • Per il ripieno:
  • 200 gr di panna fresca
  • 50 gr di burro
  • 250 gr di cioccolato fondente
  • 5-6 fette di caco non troppo maturo

Con questa torta scoprirete un modo insolito per servire i cachi, che in questo periodo sono maturi e squisiti. E’ un dessert che potrete preparare in anticipo, pronto per essere guarnito all’ultimo momento. Cioccolato e cachi è un abbinamento elegante che vi farà fare una splendida figura con i vostri ospiti.

Procedimento

Per la pasta frolla, mescolate in una ciotola burro e zucchero, aggiungete l’uovo e mescolate bene. Unite il cacao e la farina. Amalgamate fino ad avere un impasto senza grumi. Avvolgete nella pellicola trasparente e fate riposare per almeno un’ora in frigorifero. 

Fig. 1.1Fig. 1.2Fig. 1.3

Quando l’impasto si sarà rassodato stendetelo con un mattarello ad un’altezza di 3 millimetri e trasferitelo in una tortiera che avrete imburrato. Fate aderire l’impasto alle pareti della teglia e tagliate l’eccesso ad un’altezza di 3 centimetri. Bucate il fondo della teglia con i rebbi di una forchetta. Appallottolate un foglio di carta forno, fatelo aderire bene all’interno della teglia e riempitela di legumi secchi o di riso. Infornate a 180 gradi per 15 minuti, dopodichè togliete il foglio con i legumi e continuate la cottura per altri 10 minuti.

Fig. 2.1Fig. 2.2Fig. 2.3

Sfornate e lasciate raffreddare completamente. Fate scaldare la panna con il burro e quando saranno ben caldi aggiungete il cioccolato. Mescolate fino ad avere una crema liscia e senza grumi. Versate la crema al cioccolato nel guscio di pasta frolla e fate raffreddare in frigorifero per un paio di ore. Prima di servire distribuite le fette di caco sulla superficie della torta.

Fig. 3.1Fig. 3.2Fig. 3.3

Di Alice Balossi


Pubblicata il 19/11/2016

Commenti

Nessun commento

Invia il tuo commento

Per poter inserire un commento/articolo
o segnalare alla redazione un abuso
devi essere registrato

Esegui il LOGIN o, se non l'hai ancora fatto, REGISTRATI