by TGCOM24

Frittelle di Natale

Frittelle di Natale
  • Difficoltà: media
  • Cottura: 5'
  • Preparazione: 1h

Ingredienti:

  • * 6 persone *
  • 1 kg di farina tipo 00
  • 4 patate medie
  • 3 uova medie
  • 1 cucchiaio raso di sale
  • 50 g di zucchero semolato + q.b. per decorare
  • 25 g di lievito di birra fresco
  • olio di semi di arachidi q.b.

Le frittelle di Natale sono delle golose zeppoline lievitate fritte e realizzate con un impasto a base di patate lesse. Ve lo garantisco sono irresistibili, soprattutto quando, ancora bollenti, vengono tuffate nello zucchero semolato che vi resta incollato come una calamita :) Soffici soffici come solo un impasto a base di patate sa fare, le frittelle di Natale sono un ottimo modo per accogliere i vostri ospiti durante le festività natalizie!

Procedimento

Per preparare le frittelle di Natale, lessate prima di tutto le patate in acqua bollente per circa 40 minuti. Sbucciatele e passatele allo schiacciapatate. Disponete la farina a fontana in una terrina capiente, aggiungete le uova, lo zucchero e il sale. Cominciate a impastare con le mani e unite anche le patate schiacciate.

Fig. 1

Aggiungete poco alla volta anche il lievito di birra sciolto in poca acqua tiepida. Continuate a impastare con tanta acqua tiepida fino a ottenere una consistenza soda ma un po’ appiccicosa. Fate lievitare l’impasto per circa un'ora o fino al raddoppio. Trascorso questo tempo, scaldate l’olio in una casseruola bassa dal fondo spesso.

Fig. 2

Friggetevi poche frittelle di Natale per volta, porzionandole con un cucchiaio e facendole cadere direttamente nell'olio. Fate dorare le frittelle di Natale da entrambi i lati e

Fig. 3

scolatele. Tuffate le frittelle di Natale ancora calde nello zucchero semolato e servite subito!

Di Eleonora Tiso aka Paciulina
Pubblicata il 16/12/2013

Lo sapevate che...

Le frittelle di Natale sono buonissime calde e, se preferite, potete mangiarle senza zucchero o arricchirle con cioccolato fondente e bianco fusi!

Ricette correlate

Commenti

Nessun commento

Invia il tuo commento

Per poter inserire un commento/articolo
o segnalare alla redazione un abuso
devi essere registrato

Esegui il LOGIN o, se non l'hai ancora fatto, REGISTRATI