by TGCOM24

Frittelle di mele

Frittelle di melePlay
  • Difficoltà: facile
  • Cottura: 2'
  • Preparazione: 1h

Ingredienti:

  • * 4 persone *
  • 4 mele Golden o renette
  • olio di semi di arachidi q.b.
  • zucchero a velo e cannella q.b.
  • Per la pastella:
  • 180 g di farina tipo 00
  • 2 uova medie
  • 2 cucchiai di zucchero semolato
  • 2 cucchiai di marsala
  • 1/2 bustina di lievito per dolci
  • un pizzico di sale
  • 250 ml di latte

Le frittelle di mele sono delle golose frittelle realizzate con mele Golden tagliate in fette spesse, impanate e poi fritte. Le frittelle di mele sono un classico fra i dolci di Carnevale e una preparazione immancabile nella cucina del Trentino Alto Adige. Si possono aromatizzare in modi diversi, per esempio con il limone, la grappa o il vino bianco e, se preferite un gusto più acidulo, potete utilizzare le mele renette al posto delle Golden!

Procedimento

Separate gli albumi dai tuorli e sbattete questi ultimi con lo zucchero. Aggiungete un pizzico di sale, il latte e, sempre mescolando con una frusta a mano, il marsala.

Fig. 1

Unite anche la farina setacciata insieme e mescolate fino a ottenere un composto omogeneo. Montate gli albumi a neve ferma e incorporateli alla pastella mescolando dal basso verso l'alto per non smontarli. Fate riposare per 30 minuti. Sbucciate le mele,

Fig. 2

eliminate il torsolo centrale con l'apposito attrezzo e tagliatele in fette spesse circa un cm. Tuffate le fettine di mele nella pastella in modo che ne vengano completamente ricoperte, quindi tiratele fuori con un bastoncino di legno cercando di eliminare la pastella in eccesso. Friggete poche frittelle di mele per volta in abbondante olio caldo.

Fig. 3

Fate dorare le frittelle da entrambi i lati e quando saranno gonfie e dorate scolatele su carta assorbente. Cospargetele di zucchero a velo e cannella e servite immediatamente.

Di Eleonora Tiso
Pubblicata il 06/02/2015

TAG RICETTA:

Ricette correlate

Commenti

Nessun commento

Invia il tuo commento

Per poter inserire un commento/articolo
o segnalare alla redazione un abuso
devi essere registrato

Esegui il LOGIN o, se non l'hai ancora fatto, REGISTRATI