by TGCOM24

Frittata di asparagi selvatici

Frittata di asparagi selvatici
  • Difficoltà: facile
  • Cottura: 30'
  • Preparazione: 10'

Ingredienti:

  • * 4 persone *
  • 500 g di asparagi selvatici
  • 4 uova medie
  • 4 cucchiai di olio di oliva
  • sale q.b.
  • acqua q.b.

La frittata di asparagi selvatici è un secondo piatto preparato con uova e asparagi di bosco, quelli più sottili e dal gusto leggermente amaro. La frittata di asparagi selvatici è un piatto facile e veloce da realizzare, l'unica attenzione che dovrete avere è durante la preparazione degli asparagi. Spezzateli con le mani fino a quando il gambo non risulterà gommoso e duro: quella sarà la parte da eliminare!

Procedimento

Pulite gli asparagi eliminando la parte più dura del gambo e spezzettateli con le mani. Cuoceteli in padella con l'olio e con il coperchio a fuoco vivo per circa 10 minuti. Aggiungete mezzo bicchiere di acqua, togliete il coperchio e fate cuocere gli asparagi finché gran parte del liquido non sarà evaporata.

Fig. 1

Unite a questo punto le uova sbattute con un pizzico di sale e distribuitele uniformemente sugli asparagi. Cuocete la frittata di asparagi selvatici da entrambi i lati, capovolgetela con l’aiuto di un coperchio.

Fig. 2

Servite subito la frittata di asparagi selvatici.

Di Eleonora Tiso aka Paciulina
Pubblicata il 04/03/2013

Lo sapevate che...

Gli asparagi selvatici sono più sottili, croccanti e leggermente amari di quelli coltivati. Potete cucinarli anche con la pasta, magari abbinandoli al pesce e altre verdure!

Ricette correlate

Commenti

Nessun commento

Invia il tuo commento

Per poter inserire un commento/articolo
o segnalare alla redazione un abuso
devi essere registrato

Esegui il LOGIN o, se non l'hai ancora fatto, REGISTRATI