by TGCOM24

Frittata di albumi

Frittata di albumi
  • Difficoltà: facile
  • Cottura: 10'
  • Preparazione: 30'

Ingredienti:

  • * 4 persone *
  • 4 albumi d'uovo
  • sale e pepe q.b.
  • olio di oliva q.b.
  • 100 ml di passata di pomodoro
  • una manciata di provola grattugiata
  • qualche fogliolina di basilico

La frittata di albumi è un secondo piatto vegetariano e leggero realizzato con i soli albumi delle uova, arricchito da passata di pomodoro e provola. La frittata di albumi è una perfetta ricetta anti spreco, per impiegare quegli albumi che magari sono avanzati da qualche preparazione precedente! Leggera e soffice, la frittata di albumi è senza colesterolo perché non è realizzata con i tuorli e si può personalizzare come più vi piace. Io ho realizzato dei simpatici rotolini farciti!

Procedimento

Sbattete per qualche minuto gli albumi con sale e pepe, utilizzando una frusta a mano. Quando avrete ottenuto un composto chiaro e un po' spumoso, versatelo in una padella antiaderente già calda in un cui avrete messo un filo d'olio.

Fig. 1

Cuocete la frittata a fuoco medio fino a quando non sarà dorata da entrambi i lati (nel girarla, utilizzate un coperchio per evitare di romperla). Una volta cotta, distribuite sulla sua superficie un velo di passata di pomodoro.

Fig. 2

Aggiungete anche la provola grattugiata grossolanamente, un filo d'olio e qualche fogliolina di basilico. Arrotolate la frittata di albumi e ritagliate tanti soffici rotolini larghi almeno un paio di cm.

Fig. 3

Servite immediatamente, accompagnando con un'insalata di stagione.

Di Eleonora Tiso
Pubblicata il 11/06/2015

TAG RICETTA:

Lo sapevate che...

La frittata di albumi è un'ottima ricetta per riciclare gli albumi avanzati e potete arricchirla come preferite con le verdure, aggiungendole magari direttamente al composto prima della cottura.

Ricette correlate

Commenti

Nessun commento

Invia il tuo commento

Per poter inserire un commento/articolo
o segnalare alla redazione un abuso
devi essere registrato

Esegui il LOGIN o, se non l'hai ancora fatto, REGISTRATI