by TGCOM24

Coniglio con uova strapazzate e piselli

Coniglio con uova strapazzate e piselli
  • Difficoltà: facile
  • Cottura: 1h
  • Preparazione: 15'

Ingredienti:

  • * 4 persone *
  • 1,5 kg di coniglio
  • 200 g di piselli surgelati
  • 4 uova medie
  • 4 cucchiai di olio di oliva
  • 1/2 cipolla bianca
  • 1 ciuffo di prezzemolo fresco
  • 200 ml di vino bianco secco
  • brodo vegetale q.b.
  • sale q.b.

Il coniglio con uova strapazzate e piselli è un secondo piatto primaverile facile e gustoso preparato con pezzi di coniglio insaporiti dal brodo vegetale, dalle uova e dai piselli. Questo piatto non vede la luce molto spesso nella mia cucina perché non amo particolarmente i piselli, ma vi assicuro che se lo servite leggermente brodoso e lo accompagnate con qualche fetta di pane casereccio non potrete resistergli!

Procedimento

Dividete il coniglio in pezzi e cuoceteli in pentola con l’olio, la cipolla e il prezzemolo tritati. Coprite con il coperchio e nel frattempo soffriggete i piselli in una padella con un cucchiaio di olio e poca cipolla tritata. Regolate di sale e tenete da parte.

Fig. 1

Quando quasi tutto il liquido sarà evaporato, sfumate con il vino bianco e fatelo evaporare. Aggiungete a questo punto qualche mestolo di brodo di dado, fino a ricoprire il coniglio per metà.

Fig. 2

Proseguite la cottura per 45 minuti. Circa 5 minuti prima di terminare la cottura, unite i piselli e portate a ebollizione. Aggiungete le uova sbattute con un pizzico di sale, mescolate velocemente per strapazzarle.

Fig. 3

Servite subito il coniglio con uova strapazzate e piselli leggermente brodoso.

Di Eleonora Tiso aka Paciulina
Pubblicata il 08/04/2013

Lo sapevate che...

Il coniglio con uova e piselli è un secondo piatto perfetto per il pranzo di Pasqua. Assicuratevi che la cottura del coniglio sia perfetta, altrimenti potrebbe risultare duro e gommoso!

Ricette correlate

Commenti

Nessun commento

Invia il tuo commento

Per poter inserire un commento/articolo
o segnalare alla redazione un abuso
devi essere registrato

Esegui il LOGIN o, se non l'hai ancora fatto, REGISTRATI