by TGCOM24

Cheesecake alle ciliegie

Cheesecake alle ciliegiePlay
  • Difficoltà: media
  • Cottura: 10'
  • Preparazione: 3h

Ingredienti:

  • * cheesecake di 22 cm *
  • Per la base:
  • 300 g di biscotti tipo Digestive
  • 2 cucchiai di zucchero di canna grezzo
  • 80 g di burro fuso
  • Per farcire:
  • 350 g di ricotta
  • 150 g di yogurt greco
  • 2-3 cucchiai di latte
  • 250 g di formaggio fresco spalmabile
  • 3 cucchiai di zucchero a velo
  • un cucchiaino di estratto naturale di vaniglia
  • 12 g di colla di pesce
  • Per decorare:
  • 400 g di ciliegie fresche
  • 2 cucchiai di zucchero semolato

La cheesecake alle ciliegie è un dolce fresco e goloso realizzato con una base di biscotti, una crema al formaggio e decorata con ciliegie caramellate e menta fresca. La cheesecake alle ciliegie è un dessert elegante e adatto a molte occasioni, potete servirla a fine pasto e come goloso spuntino. Conservatela in frigo fino al momento di servire!

Procedimento

Cominciate realizzando la base: versate i biscotti nel mixer e frullateli finemente. Mescolateli in una terrina insieme allo zucchero e al burro fuso, quindi distribuiteli sul fondo di uno stampo a cerniera foderato di carta da forno. Livellate e lasciate in frigo per un'ora.

Fig. 1

Nel frattempo, mettete tutti i formaggi in una terrina, aggiungete lo zucchero a velo e la vaniglia e amalgamate il tutto con le fruste elettriche (per un composto ancor più liscio utilizzate il mixer). Aggiungete quindi il latte tiepido in cui avrete sciolto la colla di pesce ammollata e strizzata.

Fig. 2

Distribuite la crema al formaggio sulla base di biscotti, livellate bene e rimettete in frigo per 2 ore. Snocciolate le ciliegie, fatele caramellare in padella con lo zucchero per circa 10 minuti. Quando saranno fredde, distribuitele sulla cheesecake e conservate in frigo fino al momento di servire.

Fig. 3
Di Eleonora Tiso
Pubblicata il 03/06/2016

TAG RICETTA:

Ricette correlate

Commenti

Nessun commento

Invia il tuo commento

Per poter inserire un commento/articolo
o segnalare alla redazione un abuso
devi essere registrato

Esegui il LOGIN o, se non l'hai ancora fatto, REGISTRATI