by TGCOM24

Carciofi farciti con pane e salsiccia

Carciofi farciti con pane e salsiccia
  • Difficoltà: media
  • Cottura: 25'
  • Preparazione: 35'

Ingredienti:

  • * 4 persone *
  • 8 carciofi di media grandezza
  • 200 g di mollica di pane
  • 150 g di salsiccia secca
  • 2 uova medie
  • un ciuffo di prezzemolo fresco
  • 6 cucchiai di olio di oliva
  • 50 g di parmigiano grattugiato
  • 1 spicchio di aglio
  • 1/2 dado vegetale
  • sale q.b.

I carciofi farciti sono un secondo piatto molto amato realizzato con carciofi farciti con mollica di pane raffermo, salsiccia, uova e prezzemolo e parmigiano grattugiato. Cotti nel brodo vegetale, i carciofi farciti sono un piatto unico gustoso e semplice da preparare e si possono farcire in tanti modi diversi. Li avete mai provati con la carne macinata? Che bontà!

Procedimento

Amalgamate in una terrina la mollica di pane sbriciolata, la salsiccia tritata, le uova, il sale, il prezzemolo, il parmigiano grattugiato e 3 o 4 cucchiai di olio. Pulite i carciofi eliminando le foglie esterne più dure,

Fig. 1

il gambo e le punte. Lavateli bene e lasciateli sgocciolare per qualche minuto. Allargateli delicatamente con le mani e farciteli con il ripieno. Spingete bene il ripieno all’interno del carciofo fino a quando non raggiungerà il bordo.

Fig. 2

In una pentola dai bordi alti ponete l’olio e l’aglio, adagiatevi i carciofi farciti e cospargeteli con il dado sbriciolato e il prezzemolo tritato. Aggiungete abbastanza acqua tiepida da coprirli quasi interamente, salate a piacere e cuoceteli con il coperchio per circa 20 minuti (togliete il coperchio durante gli ultimi 5 minuti di cottura).

Fig. 3

Quando i carciofi farciti saranno teneri togliete dal fuoco e servite immediatamente.

Di Eleonora Tiso aka Paciulina
Pubblicata il 10/05/2013

Lo sapevate che...

I carciofi ripieni sono uno dei modi più gustosi per cucinare questi ortaggi e i ripieni, ovviamente, sono diversi a seconda dei gusti! Voi come li preparate?

Ricette correlate

Commenti

Nessun commento

Invia il tuo commento

Per poter inserire un commento/articolo
o segnalare alla redazione un abuso
devi essere registrato

Esegui il LOGIN o, se non l'hai ancora fatto, REGISTRATI