by TGCOM24

Caprese al pistacchio e cioccolato bianco

Caprese al pistacchio e cioccolato bianco
  • Difficoltà: facile
  • Cottura: 40'
  • Preparazione: 20'

Ingredienti:

  • * torta di 24-26 cm *
  • 250 g di pistacchi sgusciati
  • 250 g di cioccolato bianco
  • 190 g di zucchero di canna
  • un pizzico di sale
  • 4 uova medie
  • 170 g di burro a temperatura ambiente
  • 50 g di fecola di patate
  • la scorza e il succo di 2 limoni
  • zucchero a velo q.b.

La caprese al pistacchio e cioccolato bianco è una golosa variante della classica caprese, realizzata con i pistacchi al posto delle mandorle e con il cioccolato bianco al posto di quello fondente. Un dolce irresistibile e originale, aromatizzato al limone e spolverizzato con tanto zucchero a velo come ogni torta caprese che si rispetti! La caprese al pistacchio è senza glutine e ancor più buona se gustata il giorno dopo.

Procedimento

Lavorate il burro a temperatura ambiente con lo zucchero, montatelo con le fruste fino a ottenere una crema omogenea. Profumate con la scorza grattugiata e aggiungete le uova.

Fig. 1

Sbattete ancora per ottenere un composto liscio e omogeneo. A questo punto unite anche il succo di limone e incorporate la fecola setacciata e il sale.

Fig. 2

Tritate finemente i pistacchi e aggiungeteli al composto. Unite anche il cioccolato bianco tritato grossolanamente e mescolate bene.

Fig. 3

Trasferite l'impasto in una teglia circolare di 24-26 cm, livellate bene e infornate a 160 gradi per circa 40 minuti (la caprese dovrà risultare umida ma non cruda). Sfornate, lasciate raffreddare e spolverizzate con abbondante zucchero a velo.

Di Eleonora Tiso
Pubblicata il 04/03/2015

TAG RICETTA:

Lo sapevate che...

Se preferite un gusto più esotico potete sostituire il limone con il lime e, per un aspetto più rustico, potete tritare i pistacchi al coltello invece che ridurli in farina.

Ricette correlate

Commenti

Nessun commento

Invia il tuo commento

Per poter inserire un commento/articolo
o segnalare alla redazione un abuso
devi essere registrato

Esegui il LOGIN o, se non l'hai ancora fatto, REGISTRATI