by TGCOM24

Blinis

Blinis
  • Difficoltà: media
  • Cottura: 20'
  • Preparazione: 180'

Ingredienti:

  • * 10 blinis *
  • 100 g di di farina tipo 00
  • 40 g di farina di grano saraceno
  • 250 ml di latte
  • 1 cucchiaio di panna acida
  • 2 cucchiai di burro fuso + q.b. per friggere
  • 1 uovo medio
  • 25 g di lievito di birra
  • 50 acqua tiepida
  • 1 pizzico di sale
  • 1/2 cucchiaino di zucchero

I blinis sono delle crepes salate tipiche della cucina russa realizzate con un impasto lievitato a base di farina di grano saraceno e panna acida. A differenza delle nostre crepes, i blinis richiedono una lievitazione molto lunga! Perciò, non scoraggiatevi se queste deliziose e piccole frittatine vi faranno perdere un po’ di tempo

Procedimento

Sciogliete il lievito nell’acqua. Setacciate la farina bianca e qualche cucchiaio di quella scura in una terrina. Aggiungete quindi il lievito e tanto latte tiepido quanto basta a ottenre un composto liscio.

Fig. 1

Lasciate lievitare il tutto fino al raddoppio di volume. Unite quindi il resto della farina di grano saraceno, mescolate con una frusta e fate lievitare per almeno un’altra ora.

Fig. 2

Incorporate a questo punto: il latte rimasto, il tuorlo d’uovo,

Fig. 3

il sale e lo zucchero, il burro fuso, la panna acida

Fig. 4

e l’albume montato a neve. Amalgamate bene tutti gli ingredienti e lasciate riposare la pastella per mezz’ora. Ungete una padellina con una piccola noce di burro e versatevi un mestolo di pastella per formare i blinis perfettamente rotondi. Cuocete i blinis da entrambi i lati per un paio, dovranno dorarsi e mostrare le tipiche bollicine.

Fig. 5

Servite i blinis accompagnando con gli ingredienti che preferite.

Di Eleonora Tiso aka Paciulina
Pubblicata il 20/03/2014

TAG RICETTA:

Lo sapevate che...

Di solito, i blinis accompagnano la panna acida e il salmone affumicato, ma sono molto apprezzati anche con la ricotta e il caviale. Inoltre, non è raro mangiarli anche con confetture di vario tipo e, comunque, hanno un sapore piuttosto neutro che li rende perfetti per diversi tipi di ingredienti.

Ricette correlate

Commenti

Nessun commento

Invia il tuo commento

Per poter inserire un commento/articolo
o segnalare alla redazione un abuso
devi essere registrato

Esegui il LOGIN o, se non l'hai ancora fatto, REGISTRATI