by TGCOM24

Biscotti pizzicati alla marmellata

Biscotti pizzicati alla marmellata
  • Difficoltà: media
  • Cottura: 20'
  • Preparazione: 55'

Ingredienti:

  • * 30 biscotti *
  • 400 g di farina tipo 00
  • 100 g di amido di mais
  • 200 g di zucchero a velo
  • 200 g di burro a temperatura ambiente
  • un cucchiaino di lievito per dolci
  • 2 uova medie
  • un tuorlo d'uovo
  • marmellata a piacere q.b.
  • zucchero a velo per spolverizzare q.b.

I biscotti pizzicati alla marmellata sono dei dolcetti friabili e delicati realizzati con una pasta frolla finissima e farciti con marmellate di vari gusti. Potete farcirli anche con creme spalmabili al cioccolato o alle nocciole...Che bontà! Conservateli in un contenitore ermetico così che possano mantenere tutta la loro fragranza.

Procedimento

Disponete a fontana la farina, lo zucchero a velo, l’amido di mais e il lievito setacciati. Unite al centro le due uova e il tuorlo.

Fig. 1

i pezzetti di burro a temperatura ambiente e impastate per ottenere un panetto morbido e uniforme. Lasciate riposare il panetto di pasta frolla per 30 minuti in frigo coperto da pellicola. Trascorso questo tempo, dividetelo in pezzi e

Fig. 2

stendete ognuno con il matterello in una sfoglia spessa circa 1 o 2 mm. Ritagliate dei cerchi del diametro di circa 8-10 cm e farcite ognuno con un po’ di marmellata utilizzando la sac à poche.

Fig. 3

Unite le due estremità “pizzicandole” fra le dita come mostrato in foto. Ripiegate leggermente quindi verso destra il lembo di pasta che sarà diventato più largo e sottile. Disponete i biscotti pizzicati su una placca rivestita di carta da forno. Infornateli a 180° per circa 15-20 minuti.

Fig. 4

Quando saranno leggermente dorati, sfornateli, lasciateli raffreddare e spolverizzateli con abbondante zucchero a velo.

Di Eleonora Tiso aka Paciulina
Pubblicata il 21/05/2013

Lo sapevate che...

Il nome dei biscotti pizzicati deriva proprio dalla loro particolare forma: dopo aver formato dei cerchi con la pasta frolla, questi vengono chiusi e metà “pizzicandoli” fra le dita.

Ricette correlate

Commenti

Nessun commento

Invia il tuo commento

Per poter inserire un commento/articolo
o segnalare alla redazione un abuso
devi essere registrato

Esegui il LOGIN o, se non l'hai ancora fatto, REGISTRATI