by TGCOM24

Tipicheria Calabrese: Intervista a Francesco Pizzini

Una terra assolata bagnata dal mare ed una storia da raccontare: questo è Tipicheria Calabrese.
Ascoltiamo la storia di Francesco Pizzini, il proprietario, che sogna di far conoscere i prodotti tipici calabresi in tutto il mondo.

Buongiorno Francesco. Mi piacerebbe iniziare il racconto da questa bellissima terra, la Calabria, nella quale nasce Tipicheria Calabrese. In che modo i vostri prodotti vi sono legati?
In che modo questo territorio influisce sulla qualità del prodotto?
Ciò che ci lega ai nostri prodotti è l'accurata scelta delle materie prime selezionate direttamente da me. Prodotti incatenati e concatenati alla terra, al sole e a questo mare, alla nostra splendida Calabria, territorio di sapori e di colori particolari che li rendono unici ed inimitabili.

Raccontaci qualcosa in più di te: qual è la tua storia e come ti sei avvicinato a questo mestiere?
Il tutto nasce dalla crescente voglia di novità, dall'osservazione costante di una Calabria da scoprire e da far conoscere non solo alla restante parte d’Italia ma anche all’estero. Mi sono ritrovato da un lavoro come costruttore di edifici industriali e commerciali, che ho dovuto momentaneamente abbandonare in seguito alla crisi immobiliare, a fondatore di un’azienda che rispecchia e rispetta le origini di una terra che sprigiona quotidianamente profumi e sapori antichi.

Sullo store di Lorenzo Vinci i prodotti di Tipicheria Calabrese hanno riscosso un notevole successo. Cosa li rende così speciali e qual è la filosofia produttiva che vi è alla base?
Produciamo per far conoscere l’amore che abbiamo per un paesaggio che spazia dal mare, alla collina, per poi risalire alla montagna. Alla fine siamo ciò che mangiamo e, da buon calabrese, scelgo e seleziono prodotti dai sapori che raccontano la propria storia. Per esempio l'oliva "Dolce di Rossano" ricca di gusto, macinata a freddo e con un grado di acidità molto basso; i Funghi della Sila, che s’impregnano della magia di un posto che incanta e ammalia; il Bergamotto, l'oro verde per eccellenza; i salumi ed i formaggi tipici calabresi, prodotti con le stesse tecniche utilizzate dai nostri padri.

La tua azienda ha iniziato ad utilizzare efficacemente il canale online. Quanto pensi sarà importante il web nello sviluppo delle piccole e medie aziende agricole italiane?
Il web è ciò che rappresenta la società odierna, bisogna tenersi al passo con i tempi se si vuole andare avanti in un mercato globale. Credo che far conoscere chi siamo e chi sono è importante per coloro che vogliono acquistare o semplicemente informarsi dell’azienda. Tutto questo serve inoltre a dare una garanzia della veridicità di Tipicheria. Purtroppo non tutti ancora si sono inseriti nel mondo virtuale ma sono sicuro che da qui a poco lo sviluppo sarà notevole.



Per altri articoli visitate Lorenzo Vinci