by TGCOM24

Usi alternativi dello schiacciapatate

Lo schiacciapatate è un attrezzo utilissimo in cucina, perfetto per schiacciare patate lesse e renderle protagoniste di piatti come il gateau, il puré, le crocchette e altre pietanze irresistibili! In più di un'occasione, tuttavia, sono ricorsa allo schiacciapatate per usi alternativi, anche quando non dovevo preparare delle patate e devo dire che il risultato è stato ugualmente soddisfacente!

Per esempio, utilizzo molto spesso lo schiacciapatate per realizzare gli hamburger di carne. Vi basterà mettere un dischetto di carta forno sul fondo e schicciare delicatamente la carne tritata per formare il medaglione. Un altro fortunato utilizzo è quello per i legumi lessati: che si tratti di ceci, fagioli o lenticchie, provate a passarli nello schiacciapatate per separare la polpa dalla buccia.

Lo stesso vale per la polpa della zucca lessata, se magari avete in mente di preparare un ripieno o una vellutata. Le castagne lesse possono essere schiacciate, inoltre, per realizzare la consistenza e la forma classica che serve per comporre il celebre dolce montebianco. Infine, se volete ottenere i passatelli (formato di pasta romagnolo) e avete uno schiacciapatate con un trafila a fori larghi non vi resterà che schiacciare l'impasto direttamente nell'acqua bollente!