by TGCOM24

Come usare la soia in cucina

La soia è un alimento di origine vegetale appartenente alla cultura, e dunque alla cucina, orientale. Cina e Giappone ne fanno grande uso beneficiando così di tutte le sue proprietà benefiche per l'organismo. I semi di soia sono infatti ricchi di proteine, riducono il colesterolo cattivo e il senso di fame, hanno un basso indice glicemico. Un vero toccasana!

Sempre più diffusa anche nella cucina mediterranea, è importante conoscerne gli utilizzi, le forme e le proprietà in cucina.

Latte di soia: chi è intollerante al lattosio potrà sostituirlo con il latte di soia che è meno calorico e contiene molte proteine, quasi il doppio.

Salse di soia: saporite e dal gusto deciso, molto usate nella cucina giapponese, buonissime sulle carni bianche.

Germogli di soia: si possono cuocere insieme ai condimenti per la pasta o alle salse per la carne, ma è meglio mangiarli crudi per conservare tutte le proprietà nutritive a dispetto del germoglio cucinato.

Spaghetti di soia: sottili ed elastici, dalla consistenza unica esaltata da condimenti gustosi. Nella cucina mediterranea si è soliti aggiungere gamberetti o cubetti di carne di manzo, verdure come carote, zucchine e peperoni. Mi raccomando, attenti alla cottura! Dovrete immergerli in acquae e poi terminare al cottura in padella con il condimento preparato.