by TGCOM24

Come servire il gelato

L'estate è alle porte e io non vedo l'ora di iniziare la preparazione di gelati, granite e sorbetti millegusti! Fare il gelato senza l'aiuto prezioso della gelatiera può essere laborioso ma con qualche piccolo accorgimento e un po' di pazienza si può ottenere ugualmente un gelato strepitoso e soprattutto servirlo nel modo giusto! Innanzitutto, tutti gli strumenti che vengono utilizzati per fare o servire il gelato devono essere tenuti in frigorifero per almeno un'ora prima dell'uso. Inoltre, se volete realizzare il gelato senza la gelatiera vi consiglio di utilizzare una ciotola piuttosto grande e delle fruste elettriche per sbatterlo ripetutamente in modo omogeneo.

Una volta pronto, il vostro gelato dovrà essere servito in coppe sotto forma di palline: fate raffreddare lo strumento apposito in acqua e ghiaccio! Se invece avete bisogno di togliere il gelato dagli stampi senza modificarne la forma vi consiglio di avvolgerli con un canovaccio inumidito con acqua calda.

Se avete intenzione, invece, di servire il vostro gelato con liquori o bevande dovrete seguire gli accostamenti: con i sorbetti di frutta si possono servire Grappa, Vodka e Gin; con il gelato alla crema si possono servire, Porto, Marsala, Brandy, Whisky caffè e cioccolato liquido; con il gelato al cioccolato, infine, si può servire Whisky e sciroppo di menta.

E i sorbetti? La frutta scelta deve essere filtrata attraverso un setaccio e poi subito mescolata con il succo di limone per evitare che annerisca.