by TGCOM24

Come fare le crêpes

Le crêpes (o anche crespelle) sono una preparazione di base che nasce in Francia diversi secoli fa. Il loro nome deriva dal latino "crispus" che significa arricciato, arrotolato. Si preparano con un impasto molto semplice a base di uova, farina, latte e un pizzico di sale e non contengono lievito. Nella versione dolce si aggiunge solitamente zucchero e vaniglia. Le crêpes si preparano in modo semplice anche se per una riuscita perfetta richiedono qualche accorgimento in più!

Come fare le crêpes?

- farina: meglio se si utilizza una farina debole che quindi crea poco glutine e rende la consistenza morbida e non elastica;

- uova: né troppe, né poche! Nel primo caso si otterrebbero dele frittatine piuttosto che delle sottili e delicate crêpes; - l'impasto deve essere liquido e deve riposare per un'ora o più;

- le crêpes si cuociono solitamente su delle piastre leggermente imburrate, sottili (affinché il calore si distribuisca velocemente e in modo uniforme) e senza bordo per poterle rivoltare con facilità;

- l'impasto si rapprende con velocità sulla piastra calda perciò va immediatamente distribuito su tutta la superficie roteando la padella o utilizzando il classico strumento a forma di T;

- una volta pronte, potete conservare le crepes in frigorifero per un giorno o congelarle.

    Ricette correlate