by TGCOM24

Come fare i fichi canditi

I fichi canditi sono un modo goloso e originale per conservare i fichi settembrini e utilizzarli magari in tante preparazioni gustose, sia dolci che salate! Per realizzare i fichi canditi in casa dovrete innanzitutto scegliere dei fichi non troppo maturi e perfetti, quindi lavarli, asciugarli bene e pungerli con uno spillo su tutta la superficie.

A questo punto, dovrete preparare uno sciroppo con 1 kg di zucchero e 1 litro di acqua per ogni kg di fichi. Versatevi i fichi e fate bollire a fuoco vivo per 10 minuti.

Mettete il tutto in una terrina e lasciar riposare fino al giorno dopo, quindi rimettete sul fuoco, portare a bollore e rimettete nella terrina per altre 24 ore. Dovrete ripetere questa operazione ogni giorno, fino a quando lo sciroppo non sarà stato completamente assorbito dai fichi. Quando i fichi saranno pronti metterli ad asciugare girandoli di tanto in tanto, finché non saranno secchi. Sistemateli in una scatola di legno per conservarli!