Vota questa ricetta!
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (1 voti, media: 5,00 su un totale di 5)
Loading ... Loading ...

Il coniglio alle verdure è un secondo piatto molto gustoso realizzato con teneri cubetti di coniglio disossato arricchito dai peperoni e dalle melanzane. Questo piatto è buonissimo anche a temperatura ambiente e piacerà proprio a tutti, un cubetto tira l’altro! Accompagnate questa spadellata di coniglio alle verdure con fette di pane fresco casereccio.

INGREDIENTI per 4 persone:

1 coniglio già disossato
1 peperone giallo
1 peperone verde
1 melanzana media
mezzo bicchiere di olio di oliva
1 spicchio d’aglio
sale q.b.

PROCEDIMENTO passo per passo

Tagliate il coniglio già disossato in pezzi non troppo grandi, simili a quelli utilizzati per lo spezzatino. In una casseruola, capiente e dai bordi bassi, ponete l’olio e l’aglio a fettine. Lasciatelo sfrigolare per qualche istante, dopodiché aggiungete il coniglio. Fatelo rosolare bene da entrambi i lati e cuocetelo per circa 20 minuti aggiungendo, di tanto in tanto, qualche mestolo di acqua calda. Nel frattempo, mondate le verdure, lavatele e tagliatele in pezzi piuttosto grossi.

Quando l’acqua sarà evaporata, aggiungete i peperoni al coniglio, lasciateli appassire e dopo circa 10 minuti unite anche i cubetti di melanzane. Salate a piacere e mescolate bene.

Continuate la cottura per altri 10 minuti (o comunque fino a quando le verdure risulteranno tenere) e servite immediatamente.

In questa ricetta potete sostituire il coniglio con le parti più tenere e succose della carne di pollo e, se preferite, unire le patate e le zucchine! Potrebbe essere un modo per far mangiare il coniglio anche ai commensali più scettici, non credete?